caldaie connesse

L’obiettivo, ovvero il problema che si intende affrontare è quello di proporre uno strumento completo capace di rendere intelligenti e connesse le caldaie, questo consentirà di generare valore aggiunto e nuove possibilità di business per le aziende che operano nella produzione di caldaie.

 Produttore caldaie

L’esigenza dei produttori di caldaie è quello di poter costantemente monitorare, le performance in termini di rendimento energetico delle caldaie, così da poter preventivamente identificare problematiche e intervenire tempestivamente per la loro risoluzione.

electricity bill

Il monitoraggio delle prestazioni delle caldaie si basa sull’uso dei dispositivi IoT installati combinati con dati accessori provenienti da database esterni, ad esempio i dati metereologici.

La disponibilità di tutte queste informazioni permetterà all’azienda di intervenire sia a monte del processo produttivo andando a migliorare il prodotto, sia a valle del processo garantendo nuove possibilità di business, si pensi ad esempio alla fornitura di servizi accessori rispetto al solo hardware.

 Utente finale

Anche questa figura verrà coinvolta nel processo, dandogli la possibilità di monitorare le prestazioni della propria caldaia direttamente da APP dedicata, al fine di massimizzare l’efficienza e il risparmio ottenibile.

L’App sarà anche uno strumento per ingaggiare il consumatore all’acquisto dei nuovi servizi.

 Tecnologia e strumenti utilizzati

Attraverso un dispositivo IoT da installare sulla caldaia, compatibile con il protocollo di comunicazione OpenTherm, e che sarà in grado di inviare i dati in wireless utilizzando la rete M2M Sigfox, tutti i dati saranno ricevuti sulla piattaforma cloud Contact Pro IoT. Questa è in grado di analizzare i Big Data disponibili attraverso l’algoritmo specifico per studiare il grado di salute delle caldaie, e sulla base dell’analisi compiuta attivare eventuali processi di customer support.

 La piattaforma Contact Pro IoT

La piattaforma oltre a gestire i Big Data e le attività di predictive maintenance, sarà in grado di supportare le funzionalità di ticket management, contact center, strumenti di verifica analitica delle informazioni ricevute, gestione dell’intervento tecnico, interfacciamento con la rete Sigfox/gateway e tutto quanto necessario per presidiare nella loro totalità i processi coinvolti.

 Vantaggi

Notevoli  sono i vantaggi che possono derivare dall’utilizzo di una tecnologia di questo tipo per i produttori di caldaie.

  • Aumento della clientela: disporre di un prodotto Smart può essere un’importante leva per convincere i clienti finali a non basarsi solo sul prezzo dell’hardware ma su un servizio completo.
  • Concorrenzialità: la disponibilità di una caldaia Smart riuscirebbe a mettere al riparo i produttori dalla concorrenza asiatica fornendo un vantaggio competitivo innegabile.
  • Ricezione di allarmi automatici: per attivare processi di manutenzione proattiva.
  • Ingaggio automatico: dei manutentori per intervenire sulle caldaie problematiche.
  • Riparazioni mirate: l’intervento sarà mirato e univoco in quanto già si conosce la problematica su cui intervenire.
  • Miglioramento del processo di R&S: i dati disponibili potrebbero aprire la strada allo sviluppo di nuove e interessanti tecnologie.
  • Controllo remoto: della caldaia da App e quindi possibilità di variare eventuali parametri da remoto.

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per funzionamento e analisi del sito stesso. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy.