La Pubblica Amministrazione si deve sempre di più confrontare con servizi offerti da aziende private e deve essere quindi in grado di dimostrare una perfetta conoscenza del suo cliente naturale, il cittadino.
Il vostro ufficio URP è in grado di fornire in tempo reale le informazioni richieste ed attivare i processi eventualmente previsti?

Di fronte ad un cittadino che manifesta con chiarezza le proprie esigenze l'amministrazione è chiamata a rispondere sviluppando nuove modalità di gestione del proprio rapporto con l'utenza, accogliendo strumenti già sperimentati con successo nel settore privato, come il "Customer Relationship Management".

In una pubblica amministrazione gli obiettivi strategici sono legati all'accesso ed alla partecipazione attiva dei cittadini alle attività, alle decisioni e all'organizzazione dei servizi. Si punta ad aumentare il livello di fiducia, soddisfazione ed il valore percepito dagli utenti, con la prospettiva di governare meglio.

Occorre ricordare che non sempre il cittadino è un semplice utente di servizi: in realtà è portatore di interessi e titolare di diritti nei confronti della Pubblica Amministrazione, che devono essere tutelati attraverso adeguate capacità di offerta.

Oggi ai funzionari della Pubblica Amministrazione inoltre è richiesto un ulteriore contenimento dei costi di gestione, il che significa migliorare l'efficienza e l'efficacia dei processi, senza ulteriori aggravi economici.

Per rispondere a queste sfide, devono dotarsi di sistemi e strumenti per gestire a 360° la comunicazione e la relazione con i cittadini, in particolare Contact Pro CRM permette in modo efficace di:

  • Garantire la qualità dei dati e delle informazioni.
  • Gestire le attività di assistenza alla clientela in multicanalità.
  • Eseguire accurate analisi dei dati e delle informazioni.
  • Ottimizzare i costi IT grazie al modulo di Asset Management.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per funzionamento e analisi del sito stesso. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy.